Reggio Calabria esalta Casa Italia Atletica

La promessa è stata mantenuta: Reggio Calabria si è ancora una volta confermata come realtà trainante nella squadra di Casa Italia Atletica con una serata all’insegna del calore, della musica e della energia positiva in un viaggio intenso per conoscere le vie del gusto.“Partecipiamo con orgoglio ai successi della Fidal e della Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia – ha detto il consigliere comunale con delega allo sport Giuseppe Agliano – da quest’anno per la prima volta possiamo contare anche sul supporto della regione Calabria. Per questo voglio ringraziare il governatore Giuseppe Scopelliti e l’assessore regionale alle attività produttive Antonio Caridi.
Al mercato della Boqueria ed al Maremagnum si è mossa con successo una forte rappresentanza delle nostre attività produttive per promuovere al meglio le eccellenze calabresi e per questo ringrazio Casa Italia Atletica ed il suo responsabile Mario Ialenti”.“Siamo noi a dover ringraziare Reggio e la regione Calabria – ha replicato Ialenti – condividiamo gli stessi valori e un percorso che nel tempo è stato costruito per ottenere prestigiosi risultati comuni”.Soddisfatto anche l’assessore al turismo del comune di Reggio Calabria, Enzo Sidari: «Abbiamo aderito a questo progetto c

on l’idea di far conoscere la nostra città nel mondo» ha detto prima di consegnare un ricordo al Console d’Italia a Barcellona, Federico Ciattaglia.“Ringrazio Casa Italia atletica – le parole dell’assessore comunale alle attività produttive Paolo Anghelone – perché sono convinto che la crescita e lo sviluppo di un territorio non può esistere senza lo sviluppo delle aziende che vi lavorano.

Spero quindi che questa presenza a Barcellona sia foriera di buoni contatti commerciali per le nostre realtà che hanno creduto in questo progetto”. Ecco perché stato anche consegnato un riconoscimento al vice presidente della Camera di Commercio Italiana a Barcellona Daniele Furlan. Presenti in sala pure il consigliere comunale Michele Marcianò ed il dirigente del settore Attività Produttive Mario Foti mentre al taglio della torta hanno partecipato due campioni azzurri del passato, ora consiglieri della Fidal: Stefano Mei (oro agli europei di Stoccarda 1986 nei 10000 e Giacomo Leone, vincitore della maratona di New York nel 1996 ed ultimo europeo ad essere riuscito nell’impresa.
La serata è stata introdotti dai balli del Gruppo Folk Agatini di Cataforio ed è proseguita con l’esibizione della giovane Micaela Foti, vero talento canoro ed ambasciatore della Calabria nel mondo. Antonella Bucci e Mauro Mengali (del famoso gruppo musicale “Oro”) la hanno definitivamente impreziosita mentre il genio della pasticceria, Paolo Caridi ha prima illustrato il caratteristico menu della serata e poi è stato accolto con una ovazione al suo ingresso in sala assieme alle incredibili composizioni per il dessert finale.

Commenta il mio post

29. luglio 2011 Scritto da Paolo Caridi
Pubblicato in: Dolci, Eventi, Nazionale Atletica Leggera, Pasticceria, Reggio Calabria, Ricette, Spettocolo, Sport | Tags: , , , , ,

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.